Allunga la vita del tuo smartphone in 7 mosse

I pericoli sono sempre dietro l’angolo per uno smartphone: cari e fragili, sono quasi sempre soggetti a cadute improvvise, calore eccessivo, furti, acqua o graffi.

Come fare e proteggerli? Ecco 7 semplici consigli:

  • Utilizza una custodia resistente, che copra sia le parti laterali che gli angoli.
  • Asciugalo nel modo giusto se si bagna. In caso di contatto con l’acqua bisogna togliere la batteria e lasciarlo asciugare per 24 ore prima di rimontarlo.
  • Non lasciarlo al sole. Se dovesse succedere, metti a “rinfrescare” lo smartphone all’ombra.
  • Blocca lo schermo. Imposta sempre un codice di sicurezza così in caso di furto, non potrà essere usato.
  • Scarica un’app per ritrovarlo. Esistono alcune app nei vari store (App Store per iOS e Play Store per Android), che ti permetteranno di accedere a funzioni di controllo remoto dal web: se perdi il telefono lo potrai localizzare su una mappa e cancellare tutti i tuoi dati a distanza.
  • Ricorda sempre il tuo codice IMEI, la carta d’identità del tuo cellulare, per conoscerlo digita *#06# e prendi nota.
  • Esegui sempre il back up. A volte ciò che dispiace di più non è perdere il telefono ma tutto ciò che c’è dentro: foto, video, contatti. Per questo il backup è un’abitudine molto raccomandabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *